Kena Bridge of Spirits: uno sviluppatore ha lanciato accuse pesanti verso Ember Lab

Kena Bridge of Spirits: uno sviluppatore ha lanciato accuse pesanti verso Ember Lab
di

Lo sviluppo di Kena: Bridge of Spirits sembra essere accompagnato da qualche problema. Dopo il recente rinvio arrivano altre grane per Ember Lab: uno sviluppatore ha infatti affermato di essere stato allontanato "maliziosamente" dal progetto.

Stando alle informazioni in possesso della redazione di VGC, Brandon Popovich - programmatore e designer con esperienze presso Insomniac e Skydance - avrebbe lavorato a Kena: Bridge of Spirits nel 2017 creandone, stando alle sue stesse affermazioni, il 95% del codice. Lo sviluppatore ha anche affermato di non aver percepito una parte dei pagamenti previsti per il suo lavoro. Anche un secondo impiegato dello studio, che è voluto rimanere anonimo, avrebbe poi sostenuto una situazione simile. VGC ha mostrato alcuni scambi di e-mail che sembrano dare forza a tali accuse.

Ember Lab da parte sua si è difesa rilasciando una dichiarazione che recita: "Le dichiarazioni di Brandon includono una serie di false accuse che sminuiscono gli sforzi di coloro che hanno lavorato al prototipo originale su Unity e dei membri del team che hanno lavorato duramente negli ultimi 5 anni. Il documento di progettazione, i concetti, i personaggi e il prototipo in Unity completamente funzionante, comprese le meccaniche di base, sono stati sviluppati prima dell'arrivo di Popovich. Brandon è stato completamente ricompensato per tutto il suo lavoro incentrato sulla migrazione delle caratteristiche del gioco da Unity ad Unreal utilizzando Blueprints UE4. Nessuna parte del lavoro utilizzata per il prototipo è ora utilizzata nella produzione. Quando è arrivato il momento di costruire il team di sviluppo abbiamo offerto una posizione a Brandon che ha rifiutato. Abbiamo costruito il nostro gioco dei sogni insieme agli sforzi di un team dedito al lavoro e siamo rattristati da queste dolorose accuse".

In attesa di capire se la vicenda avrà sviluppi che possano compromettere l'uscita del gioco, vi ricordiamo che potete trovare la nostra anteprima di Kena: Brigde of Spirits sulle pagine di Everyeye.

FONTE: VGC
Quanto è interessante?
6