Kerbal Space Program 2 posticipato per Coronavirus: nuova finestra di lancio

Kerbal Space Program 2 posticipato per Coronavirus: nuova finestra di lancio
di

L'annuncio di Kerbal Space Program 2 è giunto a sorpresa durante l'ultima edizione della Gamescom di Colonia, con la pubblicazione di un primo suggestivo trailer in cinametica.

Destinato in origine ad approdare su PC, PlayStation 4 e Xbox One nel corso del 2020, il gioco è stato tuttavia protagonista di un rinvio, annunciato nel corso del novembre 2019. Per dare vita all'ambizioso simulatore spaziale, la dirigenza di Take-Two aveva infatti deciso di concedersi un margine temporale leggermente più ampio, con un posticipo di Kerbal Space Program 2 all'anno fiscale 20/21. Ora, tuttavia, è stato comunicato un ulteriore ritardo sulla tabella di marcia.

Come potete verificare nel cinguettio che trovate in calce a questa news, l'account Twitter ufficiale di Kerbal Space Program ha infatti indirizzato un messaggio alla propria community. Con quest'ultimo è stato confermato che Kerbal Space Program 2 è ora atteso per l'autunno 2021. La realizzazione delle feature previste per il secondo capitolo del franchise sta infatti richiedendo più tempo del previsto. La ragione, come facilmente immaginabile, è da rintracciarsi nelle difficoltà produttive connesse alla situazione di crisi sanitaria generata dall'epidemia di Coronavirus.

Nel corso dei prossimi mesi, giungeranno ulteriori update da parte del team di sviluppo, così da tenere il pubblico aggiornato sui progressi compiuti su Kerbal Space Program 2.

Quanto è interessante?
4