di

Ancora un rinvio in questo 2022. Il publisher Private Division ha annunciato che Kerbal Space Program 2, il simulatore d'agenzia spaziale con tanto di viaggi interstellari sviluppato da Intercept Games, non sarà completato in tempo per quest'anno e verrà pertanto spostato al 2023.

Il titolo non aveva in verità una finestra di lancio ben definita per il 2022, ma è in ogni caso un dispiacere per coloro che speravano con impazienza di mettere le mani sopra questo nuovo capitolo a breve. L'attesa dunque si prolunga ancora, considerato che Kerbal Space Program 2 già aveva saltato il 2021 nonostante l'originale finestra di lancio fosse stata fissata da Private Division addirittura per il 2020.

In ogni caso, gli autori confermano che Kerbal Space Program 2 arriverà prima su PC, con uscita fissata entro i primi mesi del 2023. Le confermate versioni per PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X/S e Xbox One, invece, verranno distribuite successivamente, sebbene per adesso non sia stato confermato nel loro caso un periodo meglio definito. I motivi dietro il rinvio sono stati spiegati dal creative director Nate Simpson in video:

"Stiamo creando un gioco dall'immensa complessità tecnologica, ed abbiamo creato un team di persone talentuose ed appassionate per raggiungere il nostro scopo. Ma abbiamo anche posto molto in alto la barra qualitativa. Questo gioco deve funzionare bene attraverso un'ampia gamma di piattaforme, la grafica deve essere impareggiabile e l'universo deve rivelarsi ricco ed interessante da esplorare", spiega Simpson lasciando così intendere che al team serve più tempo per raggiungere tutti gli obiettivi fissati.

Aspettando quindi ulteriori aggiornamenti nei prossimi mesi, il video sui viaggi interstellari di Kerbal Space Program 2 ci mostra quanto la grafica, e il progetto in generale, siano effettivamente molto ambizioso. Che l'inizio del 2023 sia finalmente la volta buona?

Quanto è interessante?
1