di

Nonostante Kid Icarus Uprising abbia ottenuto pregevoli consensi di critica e pubblico alla sua uscita nel 2012, la serie con protagonista l'angioletto guerriero Pit non è proseguita oltre dopo l'ultimo gioco pubblicato su 3DS, e nulla ha lasciato intendere che Nintendo volesse prima o poi riprendere in mano il brand.

Durante la scorsa estate, tuttavia, l'insider Zippo, da sempre molto attivo per quanto riguarda rumor ed anticipazioni collegate alla Grande N, ha lasciato intendere che una Remastered di Kid Icarus Uprising sarebbe in sviluppo per Nintendo Switch, ma da allora non ha fornito ulteriori aggiornamenti ed anche dalla casa di Kyoto tutto ha continuato a tacere.

Ad attirare nuovamente le attenzioni dei fan è stata però una curiosa battuta di Masahiro Sakurai, director di Kid Icarus Uprising, nel corso di un nuovo video sul suo canale Youtube incentrato proprio sull'ultima avventura di Pit ed in particolare sul suo elaborato sistema di difficoltà. Dopo aver spiegato come lui ed il suo team hanno dato vita a quella particolare impostazione, a far insospettire è stato il commento dello stesso Sakurai in chiusura del filmato: "Di sicuro sarebbe bello giocare Kid Icarus Uprising su una console casalinga, chissà se qualcuno realizzerà mai un porting?", conclude il celebre game designer accennando un sorriso finale.

Ovviamente le parole di Sakurai non significano necessariamente che una riedizione dell'ultimo Kid Icarus sia davvero in lavorazione, tuttavia il fatto che sia stato lo stesso creatore del gioco ad accennare la questione rimane comunque un fatto curioso. Non resta che attendere eventuali novità da parte di Nintendo per capire se Kid Icarus Uprising Remastered è davvero in lavorazione oppure no.

Quanto è interessante?
1