Killzone su PS5? Nessun riferimento alla serie sul portale dei Worldwide Studios Sony

Killzone su PS5? Nessun riferimento alla serie sul portale dei Worldwide Studios Sony
di

In occasione del lancio dell'attesa PlayStation 5, i vertici di casa Sony hanno provveduto ad aggiornare e modificare il sito dedicato ai PlayStation Studios.

A distanza di qualche tempo, un dettaglio del nuovo portale ha colpito l'attenzione della community dei videogiocatori. Sul sito di casa Sony Interactive Entertainment è disponibile l'elenco completo delle software house alle dirette dipendenze del colosso nipponico, le cui produzioni sono destinate a trovare spazio sulla nuova console ammiraglia. Per ognuno dei team che fanno parte dei Wolrdwide Studios PlayStation, è presente una concisa descrizione, che ne rievoca le principali creazioni. Per Sucker Punckh, ad esempio, si citano tanto Ghost of Tsushima quanto InFamous e Sly Cooper, mentre per Naughty Dog i riferimenti includono Jak & Dexter, Uncharted e The Last of Us.

Nel riferirsi a Guerrilla Games, invece, Sony cita il team esclusivamente come "creatore dell'acclamato franchise di Horizon". Nessun riferimento è invece dedicato alla serie di Killzone, celebre saga shooter il cui ultimo esponente - Killzone: Shadow Fall - ha accompagnato il debutto sul mercato di PlayStation 4. Un'assenza che ha demoralizzato gli appassionati legati all'IP, che temono l'assenza di un futuro per il brand. Al momento, Guerrilla Games è impegnata nello sviluppo di Horizon: Forbidden West, seguel di Horizon: Zero Dawn atteso su PlayStation 4 e PlayStation 5 nel corso del 2021.

FONTE: SIE
Quanto è interessante?
7