Kingdom Hearts 3: Tetsuya Nomura parla di DLC, supporto post lancio e mondi di giochi

di

Tetsuya Nomura è tornato a parlare di Kingdom Hearts 3: il Game Director fa sapere il team ha ragionato a lungo sulla data di uscita e dopo aver riflettuto ha deciso di saltare la stagione natalizia e far uscire il gioco a fine gennaio, finestra temporale che ha permesso agli sviluppatori di lavorare con maggiore tranquillità.

Nomura parla poi del mondo di Frozen, il quale seguirà la stessa linea narrativa del film, inoltre il produttore conferma che il mondo dei Pirati dei Caraibi è ambientato durante gli eventi narrati nel terzo film della saga. Per quanto riguarda Ratatouille e Rapunzel, sono stati inseriti due minigiochi a tema, tuttavia i lavori sono ancora in corso e attualmente è difficile sbilanciarsi sul risultato finale. Il Classic Kingdom invece è praticamente completo, l'idea è nata dallo stesso Nomura che vorrebbe in futuro aggiungere altri minigiochi.

Tetsuya Nomura continua rivelando altri dettagli: un filmato nascosto è già in preparazione ma la sua struttura non è stata definitiva, inoltre scopriamo che i filmati della serie Stories by Kingdom Hearts III potrebbero essere inseriti nel gioco completo. Spazio anche al supporto post lancio: l'idea di Nomura è quella di espandere il gameplay anzichè limitarsi a vendere semplici oggetti, tuttavia al momento i piani non sono ancora stati definiti ed è probabile che Square-Enix opti per la vendita di singoli DLC anzichè del Season Pass, che potrebbe dunque non essere presenti. Confermati anche aggiornamenti e update gratuiti per aggiungere migliorie tecniche, strutturali e nuovi contenuti, evitando così il lancio di una versione Final Mix.

Kingdom Hearts 3 uscirà il 29 gennaio 2019 su PlayStation 4 e Xbox One, nessuna conferma riguardo il possibile arrivo del gioco su PC e Switch.

FONTE: Gematsu
Quanto è interessante?
6