Kingdom Hearts 4, inizia la lunga attesa: altre novità 'ben oltre il periodo E3'

Kingdom Hearts 4, inizia la lunga attesa: altre novità 'ben oltre il periodo E3'
di

Square Enix ha annunciato a sorpresa lo sviluppo di Kingdom Hearts IV durante l'evento in streaming dedicato al ventesimo anniversario della serie. Oltre a vedere un primo trailer, è già arrivata la conferma che Kingdom Hearts 4 sarà realizzato in Unreal Engine 5, nonostante il primo filmato sfrutti ancora l'UE4.

A parte la conferma che il gioco darà il via a una nuova saga, altre informazioni precise sul ritorno di Sora per il momento scarseggiano, e il rischio è che ulteriori novità potrebbero farsi attendere per moltissimo tempo. Stando a quanto emerso durante una sessione di Q&A con Tetsuya Nomura tenutasi subito dopo il reveal del quarto capitolo principale (e tradotta dal sito KH13), il director ha lasciato intendere che maggiori dettagli arriveranno "in un periodo molto lontano" da adesso.

Nello specifico, Nomura afferma che aggiornamenti su Kingdom Hearts IV sono previsti "molto tempo dopo il periodo dell'E3", senza tuttavia essere più preciso. Ricordiamo infatti che l'E3 2022 è stato cancellato ufficialmente: non è chiaro se Nomura si stesse riferendo al prossimo periodo estivo (dove di solito si tiene la kermesse), aprendo quindi uno spiraglio per novità a fine 2022 o magari all'inizio del 2023, oppure se stesse addirittura parlando dell'E3 2023 al momento confermato. In quest'ultimo caso significherebbe quindi dover aspettare potenzialmente fino a due anni prima di scoprire ulteriori dettagli sul gioco.

Ad avvalorare questa tesi, i motivi che hanno portato Square Enix al reveal del nuovo episodio seppur ancora nelle prime fasi di sviluppo: stando al director lo scopo era "evitare un leak anticipato" che potesse quindi rovinare qualunque sorpresa. In poche parole i fan si preparino: l'attesa per Kingdom Hearts IV sarà molto lunga.

Quanto è interessante?
4