Kingdom Hearts 4, tra Project Oath e Unreal Engine 5: riprendono quota i rumor

Kingdom Hearts 4, tra Project Oath e Unreal Engine 5: riprendono quota i rumor
INFORMAZIONI GIOCO
di

Nella primavera dello scorso anno aveva trovato diffusione una lista decisamente interessante di rumor su giochi Square Enix in arrivo, che chiamava in causa l'ancora non annunciato Unreal Engine 5 e moltissime IP del colosso videoludico.

Inizialmente trascurata per l'ampia rassegna di informazioni non confermate, l'indiscrezione riprende ora quota in seguito alla presentazione di diversi programmi da parte della software house. Oltre al successivo reveal dell'Unreal Engine 5, ad esempio, la lista includeva riferimenti ad un Life Is Strange 3, ufficialmente annunciato nel marzo 2021. Citato anche un Nier Replicant 1.5 in arrivo nel secondo trimestre del 2021, che potrebbe corrispondere al Nier Replicant in arrivo il 23 aprile. Incluse anche due nuove IP Square Enix, che al momento ha presentato ad esempio Forspoken (ex Project Athia). La lista citava anche un Tomb Raider: Eclipse, mentre nel gennaio 2021 è arrivata la conferma dello sviluppo di un nuovo gioco di Tomb Raider, ancora privo di titolo.

A fronte di queste considerazioni, riprende ora quota anche la parte del rumor correlata alla saga del Reame dei Cuori. L'elenco includeva riferimenti ad un Kindom Hearts Project Oath realizzato in Unreal Engine 4 e in arrivo nel primo trimestre del prossimo anno, elemento che coinciderebbe con la conferma di Nomura dell'arrivo di una sorpresa a tema Kingdom Hearts nel 2022. Per quest'ultimo, si citavano come mondi già selezionati Coco e Ralph Spacca Internet. Un ulteriore Kingdom Hearts senza titolo veniva inoltre indicato come in sviluppo in Unreal Engine 5 e destinato a PlayStation 5 e Xbox Series X.

Ricordiamo ovviamente che stiamo ad ogni modo sempre parlando di rumor, che potrebbero dunque rivelarsi errati in toto o in parte.

FONTE: GameRant
Quanto è interessante?
5