di

La scorsa settimana Nintendo ha annunciato il quarto toy-con di Labo: un kit dedicato alla realtà virtuale. Al di là della sfortunata parentesi del Virtual Boy, si tratta della prima volta che la Grande N mette piede nel relativamente nuovo campo della VR.

La mossa però sembra aver destato alcune preoccupazioni, soprattutto per via della poca potenza di Nintendo Switch, la cui versione della VR sarà giocoforza meno sbalorditiva di quella offerta da PlayStation VR o HTC Vive, ad esempio.

Perplessità più che condivisibili, ma che secondo uno sviluppatore interpellato a riguardo, non dovrebbero scoraggiare più di tanto i vertici Nintendo, né chi invece si è dimostrato entusiasta del progetto.

Si tratta di Alexander Mejia, che ne ha parlato in un video che trovate in calce alla news: stando a Mejia, che lavora sulla VR dal 2014, Labo VR è un kit costruito principalmente per il mercato dei più piccoli, come dimostrano le dimensioni del visore, che sono fisse e più piccole di quelle degli altri in commercio.

Si tratta inoltre del primo passo della Grande N nella direzione della realtà virtuale, per cui l'azienda potrebbe tranquillamente prenderlo come esperimento, visto anche il costo relativamente basso a cui viene proposto il visore, per capire il gradimento dell'utenza nei confronti di tale feature e magari prendere spunto proprio da questa esperienza.

Siete d'accordo con le sue parole? Cosa vi aspettate dal kit VR di Labo?

Quanto è interessante?
4

Nintendo Labo

Nintendo Labo
Aggiungi in Collezione
  • In Uscita su
  • Switch
  • Date di Pubblicazione
  • Switch : 27/04/2018
  • Genere: Gestionale
  • Sviluppatore: Nintendo
  • Publisher: Nintendo

Che voto dai a: Nintendo Labo

Media Voto Utenti
Voti: 40
6.5
nd