Kojima oltre Death Stranding 2: in sviluppo anche Silent Hill o l'esclusiva Xbox? Il rumor

Kojima oltre Death Stranding 2: in sviluppo anche Silent Hill o l'esclusiva Xbox? Il rumor
di

L'attore Norman Reedus ha lasciato intendere che Hideo Kojima sta lavorando al sequel di Death Stranding, tuttavia sembra che il papà di Metal Gear Solid si stia segretamente occupando di un altro progetto tra gli studi di Kojima Productions.

Questo è almeno quanto suggerisce l'insider Infinite Takes (precedentemente nota come Tiffany Treadmore), fonte che in passato ha correttamente anticipato la cancellazione dell'E3 2020 e diversi annunci degli eventi Direct di Nintendo. Secondo quanto riferito nell'ultimo post della leaker, Hideo Kojima starebbe portando avanti due progetti paralleli: uno è il sequel di Death Stranding, mentre l'altro rimane ancora celato nel mistero.

Ciò che sappiamo di questo secondo gioco che sta prendendo forma presso Kojima Productions, è che è in sviluppo da ormai diversi anni, e che l'annuncio era previsto già per il 2021. Probabilmente, l'emergenza sanitaria e/o altri problemi interni hanno costretto la software house indipendente a rimandare il reveal.

A questo punto si aprono due possibili scenari, stando alle varie indiscrezioni emerse nei mesi precedenti. Kojima potrebbe davvero essere dietro al nuovo vociferato Silent Hill oppure - come parrebbe più plausibile - sta lavorando al progetto in collaborazione con Microsoft Xbox. Diverse fonti, tra cui anche Jeff Grubb, hanno confermato che l'autore nipponico ha preso accordi con il colosso di Redmond per realizzare un progetto Xbox cloud-based. Come sempre vi consigliamo di prendere quanto riportato con prudenza, nell'attesa che Kojima sveli i suoi piani per il futuro.

Quanto è interessante?
5