di

Negli ultimi giorni si è molto discusso su una possibile collaborazione tra Hideo Kojima e Microsoft per lo sviluppo di un nuovo titolo in esclusiva per i sistemi Xbox. Il progetto sarebbe un horror che dovrebbe non solo essere di natura episodica, ma pensato anche per sfruttare la potenza del cloud.

Tante le voci di corridoio sulle quali noi di Everyeye abbiamo provato a far chiarezza, ricostruendo la vicenda tramite un video che potete trovare anche sul nostro canale Youtube che vi invitiamo a seguire in modo da restare aggiornati su tutta la nostra produzione. Il primo a dare per sicura la collaborazione è stato il giornalista Jeff Grubb, convinto che Kojima lavorerà a un'esclusiva Xbox il per cloud. A rincarare la dose ci ha pensato anche l'insider francese SoulsHunt, noto per aver correttamente anticipato l'annuncio di Stranger of Paradise: Final Fantasy Origin: non solo conferma che Kojima Productions è al lavoro su un qualcosa per conto del colosso di Redmond, ma anche che il titolo sarà un horror suddiviso a episodi.

In questi giorni Grubb è di nuovo tornato alla carica sull'argomento, confermando che Kojima e Microsoft avrebbero firmato una lettera d'intenti per dare vita al progetto cloud-based apparentemente in cantiere. Ma quanto sentito nell'ultimo periodo, è bene sottolinearlo, è per il momento frutto di semplici ipotesi e voci non confermate dai diretti interessati, motivo per cui bisogna per forza prendere con cautela le dichiarazioni dei noti insider.

Voi cosa ne pensate? Qualcosa bolle davvero in pentola tra Kojima e Microsoft?

Quanto è interessante?
3