Kojima Productions trasloca: il papà di Metal Gear e Death Stranding saluta i vecchi studi

Kojima Productions trasloca: il papà di Metal Gear e Death Stranding saluta i vecchi studi
di

Affacciatosi sui social per dire addio agli attuali uffici di Kojima Productions, Hideo Kojima mostra affranto le foto che immortalano i locali ormai spogli della sua software house: l'azienda fondata e diretta dal papà di Metal Gear e Death Stranding traslocherà in una nuova sede.

Il maestro giapponese condivide con i suoi follower su Twitter le emozioni che prova nel "salutare l'ingresso, il corridoio del Ludens e la cucina, locali che per gli ultimi cinque anni sono stati la nostra casa. Mi vengono in mente così tanti ricordi nell'osservarli adesso. Addio!".

Al netto delle considerazioni nostalgiche sulle esperienze vissute negli uffici da cui ha dato forma all'esperienza sci-fi di Death Stranding dopo aver lasciato Konami, Kojima preferisce non fornire ulteriori chiarimenti sulla nuova sede e, conseguentemente, sui prossimi impegni che lo attendono insieme al team di Kojima Productions.

Di recente, il vulcanico sviluppatore ha ripercorso le tappe fondamentali della sua carriera dopo il premio del Governo giapponese a Kojima. Quanto al futuro, nel gennaio di quest'anno abbiamo assistito all'espansione di Kojima Productions per lo sviluppo di un nuovo videogioco ad alto budget, un'esperienza interattiva tanto ambiziosa da aver indotto lo stesso Kojima ad aprire numerose posizioni lavorative per programmatori, game designer, artisti, animatori, sceneggiatori, sound designer e project manager desiderosi di entrare a far parte della sua software house.

Quanto è interessante?
7