Konami commenta le voci sulla cancellazione di Silent Hills: l'accordo con Norman Reedus è terminato

di

Come saprete, nel corso del weekend Guillermo del Toro e Norman Reedus hanno confermato la cancellazione del progetto Silent Hills. Adesso Konami ha pubblicato un breve comunicato stampa per fare chiarezza sulla situazione.

Nella nota, Konami si limita a confermare che l'accordo tra il publisher e Norman Reedus è ufficialmente terminato, nonostante questo la società non abbandonerà il franchise Silent Hill, che continuerà quindi a far parte del catalogo softwate dell'azienda. Al momento purtroppo non è chiaro se Silent Hills verrà comunque sviluppato anche senza il cast originale o se verrà messo in produzione un nuovo episodio che non vedrà il coinvolgimento diretto di Hideo Kojima.