L'ESA condanna le ultime dichiarazioni di Donald Trump sugli immigrati haitiani e africani

di

Prendendo una decisione inaspettata, l'Entertainment Software Association (ESA) ha commentato le ultime dichiarazioni del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, sugli immigrati di Haiti e dell'Africa.

Pur non essendo legate direttamente al mondo del gaming, l'ESA ha quindi voluto esprimere tutto il suo rammarico per le parole spese dal leader degli USA, che ha recentemente dichiarato di non trovare motivi validi per accettare all'interno del suo paese immigrati da "shittole countries" come Haiti o l'Africa al posto di quelli - ad esempio - norvegesi.

"La grandezza dell'America è costruita attorno alla nostra diversità", il commento dell'ESA. "I ripugnanti commenti del presidente minano i valori fondamentali che ci determinano come nazione. Non c'è posto nella nostra società per commenti così retrogradi, e noi li condanniamo con assoluta fermezza".

Raramente l'ESA si esprime in termini così netti, e in poche occasioni l'ente ha rilasciato comunicati in merito a questioni che non fossero strettamente legate al mondo dei videogiochi.

FONTE: Polygon
Quanto è interessante?
10