Esport

La Pro League di Rainbow Six rinnoverà la sua formula per il 2018-2020

di

Oltre a svelare il secondo Major event annuale previsto per agosto 2018 a Parigi, Ubisoft ha annunciato che la Pro League di Tom Clancy's Rainbow Six rinnoverà la sua formula in vista delle prossime competizioni previste fra il 2018 e il 2020.

Ubisoft ha annunciato la nuova formula per la Pro League e per tutte le altre competizioni mondiali, amatoriali e professionistiche di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege che si terranno nel periodo 2018-2020. Al fine di supportare la crescita della scena esport di Tom Clancy’s Rainbow Six, è stata creata una nuova struttura che prenderà piede a giugno 2018.

La Pro League di Tom Clancy’s Rainbow Six sarà costituita da due Stagioni di sei mesi ciascuna che dureranno rispettivamente da giugno a novembre e da dicembre a maggio. Ogni stagione si concluderà con le finali, nei quali gli otto migliori team della Stagione, due per regione (Asia-Pacific, Europa, America Latina, Nord America), si sfideranno per aggiudicarsi un premio di 275.000$.

Questo formato avrà una durata di sei mesi e inizierà a giugno dopo una stagione di transizione che durerà da marzo a maggio 2018. La stagione di transizione, settima Pro League di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, durerà tre mesi e si concluderà negli Stati Uniti a maggio 2018.

Riassunto della programmazione per l’anno 2018-2019:

  • Pro League Stagione 7 (stagione di transizione): marzo-maggio 2018
  • Pro League Stagione 8: giugno-novembre 2018
  • Pro League Stagione 9: dicembre 2018-maggio 2019

La Challenger League sarà composta da due Stagioni della durata di tre mesi per anno e inizierà a settembre e marzo. Inoltre seguirà in via eccezionale il formato utilizzato per la Stagione 7 della Pro League.

In aggiunta al Six Invitational che si tiene tradizionalmente nel mese di febbraio, un secondo “Six Major” avrà luogo ad agosto. La prima edizione, i Six Paris Major saranno organizzati a Parigi ad agosto 2018. Il Six Paris Major e il Six Invitational mettono in palio dei montepremi rispettivamente di 350.000$ e 500.000$. Entrambi gli eventi includeranno 16 squadre provenienti da tutto il mondo.

Prima di qualificarsi per Pro League o Majors, le squadre potranno mettersi alla prova nei Tornei Settimanali Online, inclusi i tornei Go4 che hanno luogo ogni domenica su tutte le piattaforme. Diversi eventi e tornei locali saranno organizzati ogni anno in diversi Paesi. Il calendario completo verrà condiviso a breve.

L’Anno 2 di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege è ancora in corso e si concluderà con la seconda edizione del Six Invitational, dal 13 al 18 febbraio 2018 a Montreal. Il Six Invitational 2018 incoronerà i migliori giocatori al mondo, pronti a darsi battaglia per conquistare l’ambito montepremi di 500.000$.

Quanto è interessante?
4
La Pro League di Rainbow Six rinnoverà la sua formula per il 2018-2020