La prossima patch per BattleTech includerà un'opzione per velocizzare i combattimenti

di

Il prossimo update per BattleTech introdurrà una ventata di novità ed alcuni miglioramenti: le opzioni per la customizzazione delle proprie unità verranno aumentate, saranno resi disponibili nuovi livelli di difficoltà, la UI subirà alcuni ritocchi e verrà data la possibilità ai giocatori di accelerare alcune sezioni di gameplay.

L'Update 1 (questo il nome provvisorio della patch), previsto grossomodo per il mese di luglio, includerà infatti un'opzione per tagliare al minimo e velocizzare tutti i tempi morti rappresentati dalle pause forzate e dai movimenti lenti delle unità, colpevoli di rallentare artificialmente i combattimenti rendendoli a tratti tediosi.

Gli sviluppatori Harebrained Schemes hanno inoltre dichiarato che l'attuale sistema di customizzazione delle unità, che permette di modificare solamente il look e l'indicativo di chiamata del vostro comandante, verrà rivisto ed espanso, anche se al momento non si conoscono ancora ulteriori dettagli in merito.

L'ultima patch rilasciata per BattleTech, la v1.01, è uscita da poco e si è limitata a sistemare alcune problematiche legate al V-sync che occasionalmente smetteva di funzionare, oltre a sistemare la magagna dei crash improvvisi e dei salvataggi che non possono essere caricati.

Se volete leggere il changelog completo della scorsa e della futura patch, trovate tutte le informazioni sulla pagina Steam dedicata al gioco. Inoltre vi ricordiamo che il titolo è uscito il 24 aprile, ed è già disponibile su PC.

Quanto è interessante?
5
La prossima patch per BattleTech includerà un'opzione per velocizzare i combattimenti