Esport

Lamborghini entra per la prima volta nell'esport con The Real Race

Lamborghini entra per la prima volta nell'esport con The Real Race
di

Lamborghini, dopo la sua grande sortita alle finali mondiali del GT Championship di Montecarlo, entra nel mondo dell'esport in maniera attiva, grazie a The Real Race, evento in collaborazione con Assetto Corsa Competizione.

Il torneo inizia proprio oggi 29 maggio; saranno invece cinque i weekend di qualificazione, prima di culminare in una finale (si spera live) presso la sede della Lamborghini a Sant'Agata Bolognese.

The Real Race è un nuovo campionato proposto in collaborazione con Kunos Simulazioni e dedicato, ovviamente, ad Assetto Corsa Competizione. Lo splendido simulativo (che a giorni arriverà anche su console) viene già utilizzato nei test ufficiali Lamborghini e dai piloti per le loro sessioni di allenamento prima di affrontare le gare reali.

La casa di Sant'Agata Bolognese ha intenzione di creare una competizione immersiva, permettendo ai piloti virtuali di mettersi al volante della Lamborghini Huracán GT3 EVO, tre volte vincente della 24 Ore di Daytona.

Il Centro Stile Lamborghini ha creato, per l'occasione, 12 livree di gara esclusive per i partecipanti; inoltre ogni vettura avrà anche i loghi dei partner storici della Lamborghini Racing Team: Pertamina, Pirelli e Roger Dubuis.

Per quanto riguarda il torneo, i tre migliori giocatori che si guadagneranno l'accesso alla finalissima potranno godersi tre giorni ospiti di Lamborghini. I giocatori avranno la possibilità di allenarsi al fianco dei driver ufficiali della Lamborghini Racing Team e di guidare una vera macchina da corsa Lamborghini su una pista di fama internazionale. Il campionato è aperto a tutti: la registrazione si apre oggi, e nel fine settimana (29-31 maggio) il gioco Assetto Corsa Competizione sarà disponibile per il download gratuito.

Cinque settimane di qualifiche si svolgeranno dal 29 maggio al 2 agosto. I primi tre giocatori del primo e ultimo weekend di qualificazione e i primi due giocatori del secondo, terzo e quarto weekend, saranno invitati da Lamborghini alla finale live il 18 settembre.

Stefano Domenicali, Presidente e Amministratore Delegato di Lamborghini, ha dichiarato: “Il sim racing è uno dei settori in più rapida crescita negli esport, sempre più importanti per le giovani generazioni. Li seguo anche da vicino! Questa è un'opportunità per noi per combinare l'eccitazione delle corse virtuali con il fascino delle auto Lamborghini e il nostro programma motorsport. L'esport crea un ambiente in cui i top driver possono essere sfidati da chiunque. Ciò incoraggia un impegno più ampio con le corse della vita reale, riflesso dagli investimenti di Lamborghini in questa nuova piattaforma sportiva".

"Ho prestato molta attenzione al successo dell'esport. Vedere il realismo dei giochi di corse e il modo in cui i driver utilizzano i simulatori di corse per esercitarsi o i piloti virtuali che passano dalla simulazione alla realtà, è semplicemente incredibile”, ha dichiarato David Coulthard. Il pilota sarà anche il commentatore alle finali live. “The Real Race è studiato per rappresentare il realismo e la professionalità."

La prima settimana di qualificazione inizia oggi mentre, la prima gara, si svolgerà domenica prossima, 7 giugno. Visitate il sito ufficiale per ulteriori informazioni.

Quanto è interessante?
3