Esport

League of Legends: arrivano le finalissime del PG Nationals Spring Split 2021

League of Legends: arrivano le finalissime del PG Nationals Spring Split 2021
di

Un’altra scoppiettante edizione del PG Nationals Spring Split sta per avvicinarsi alla fase finale, ormai un appuntamento fisso per i fan di Riot Games e gli appassionati di esport.

Ancora una volta PG Esports, la prima società italiana dedicata al gaming competitivo, Tournament Organizer di tantissimi altri eventi esport su scala nazionale, fissa un nuovo standard qualitativo per le competizioni online, mettendo la firma sulla quarta edizione del più importante torneo dedicato a League of Legends in Italia.

Sul canale Twitch ufficiale di PG Esports sarà possibile seguire le finali a partire dalle 18 di domenica 21 marzo e gustarsi la sfida al vertice tra Mkers e Macko Esports, ormai solide realtà del panorama competitivo italiano e non solo, pronti a sfidarsi sul campo di battaglia di League of Legends per stabilire chi è il team più forte d’Italia.

Anche quest’anno lo spettacolo è assicurato, grazie a un programma davvero fitto, composto da un mix perfetto tra show, approfondimenti, ospiti d’eccezione che popoleranno l’analyst desk, come i celebri Deidara dei Samsung Morning Stars, Noodlez di G2 Esports e EddieNoise e tanti momenti dedicati alla community.

Non mancheranno, poi, i caster Terenas, Kenrhen e Moonboy, ormai una garanzia quando si tratta di commentare scontri al vertice e intrattenere il pubblico a dovere. Insomma, anche questa volta si può proprio dire che PG Esports abbia fatto le cose in grande per celebrare al meglio la competizione più amata in Italia di League of Legends!

Il 21 marzo sarà per tutti gli appassionati di esport una giornata assolutamente da segnare sul calendario, che vedrà protagonisti i migliori esponenti della scena competitiva italiana dell’amatissimo MOBA di casa Riot Games.

Lo scopo principale del League of Legends PG Nationals è quello di dare maggiore visibilità possibile alle squadre italiane, offrendo loro la possibilità di competere a livello ufficiale alle European Regional League di Riot Games. PG Esports continua a investire in questo campionato nazionale in modo da dare più possibile supporto a tutti i team partecipanti: un impegno che, nel tempo, sta giovando incredibilmente allo sviluppo dell’intero fenomeno esport nel nostro Paese.

Ciò è possibile anche grazie al supporto di partner del calibro di buddybank, la banca per smartphone di UniCredit, e Nic Nac’s, l’azienda produttrice dei celebri snack, che rinnovano il loro impegno a sostegno della scena esport italiana in qualità di sponsor del PG Nationals Spring Split 2021.

Quanto è interessante?
2
League of Legends: arrivano le finalissime del PG Nationals Spring Split 2021