di

Riot Games sta testando un nuovo personaggio per League of Legends che viene definito come "il campione più complesso che abbia mai creato". Stiamo parlando di Aphelios la cui complessità deriva dal suo kit unico, tanto diverso dagli altri eroi che gli sviluppatori hanno creato un HUD personalizzato per supportarlo.

Aphelios può infatti trasportare cinque armi, ognuna con un attacco base unico. Può attaccare con l'arma principale in una mano mentre ne regge una diversa con l'altra che può essere scambiata in ogni momento di gioco. La particolarità di questo sistema è che le armi non possono essere scelte: ognuna infatti ha 50 colpi a disposizione che una volta esauriti portano alla sostituzione automatica. L'arma sostituita andrà a ricaricarsi per poi rientrare nella catena di sostituzioni. L'ordine delle armi può addirittura cambiare durante la partita. Persino la sua Ultimate sarà condizionata dall'arma disponibile nel momento in cui viene utilizzata. L'HUD personalizzato mostra le armi equipaggiate e le munizioni rimanenti, oltre ai tempi di recupero per quelle esaurite. L'interfaccia personalizzata consentirà anche di vedere la prossima arma disponibile in lista.

Aphelios è attualmente in fase di test e dovrebbe arrivare sui server online con la patch 9.24 prevista per dicembre. Potete trovare ulteriori dettagli su Aphelios a questo link. Intanto il calendario completo dell'EsportFest di Roma è già disponibile.

FONTE: pcgamer
Quanto è interessante?
1
League of Legends: in arrivo Aphelios, il campione 'più complesso' mai creato