di

In attesa dell’importante aggiornamento per Rell, support che ha perso il sostegno della community a causa di un kit poco apprezzato, su League of Legends i content creator si divertono a scovare bug bizzarri: l’ultimo di essi disattiva a tutti la chat durante una partita, semplicemente scrivendo pochi caratteri.

A dimostrare l’applicazione di questo bug è stato il solito Vandiril, da tempo noto nella community per i suoi video che studiano nel dettaglio l’impatto di problemi tecnici o con i campioni. Già a inizio filmato egli mostra come sia sufficiente scrivere “%i:” per mostrare uno spazio vuoto in chat, impedendo al contempo di inviare altri messaggi. Sarà sì possibile scriverli in chat, ma il sistema non li invierà né alla squadra, né a tutti i giocatori presenti nella partita.

Per riattivarla sarà sufficiente scrivere “%”, ma sarà anche possibile rovinare l’esperienza di singoli giocatori inviandoli dei messaggi privati – bisogna averli aggiunti nella lista amici – con scritta la stessa stringa di caratteri, liberandoli così dalla tossicità di altri player. Il bug è stato già segnalato a Vandiril da moltissimi utenti, quindi non si tratta di un caso isolato.

Inoltre, il content creator Elo Santa ha scoperto che è possibile utilizzare altre stringhe di caratteri per inviare alcuni simboli in chat: dai rank ad emoji varie, basta conoscere la combinazione giusta e League of Legends assumerà un aspetto completamente diverso. Che si tratti di un insieme di funzionalità in arrivo, o semplicemente di un bug colossale che aspetta solo di essere risolto?

A proposito di LoL, sappiate che l’LEC Summer Split 2022 inizierà il 17 giugno.

Quanto è interessante?
2