League of Legends, un cosplay di Nidalee alle prese con la caccia

League of Legends, un cosplay di Nidalee alle prese con la caccia
di

Cambiamenti importanti arriveranno su League of Legends. Riot Games sta infatti lavorando per intervenire a riguardo delle problematiche che coinvolgono Jax e Rell. Questa volta non siamo qui per questi due personaggi, ma bensì per la regina della giungla. La stagione della caccia è aperta.

Nata e cresciuta nella giungla più profonda, Nidalee è la più grande delle cacciatrici, all'occorrenza in grado di trasformarsi in un agile e pericoloso puma. La campionessa, che gioca nel ruolo di Assassino, è infatti metà donna e metà animale, e difende il suo territorio dagli intrusi disseminando trappole e colpendo con la sua affilata lancia. Sono solamente in pochi quelli che sopravvivono ai suoi assalti.

In questo cosplay di Nidalee da League of Legends vediamo la cacciatrice bestiale indossare il suo aspetto classico, composto da un top, una gonna e scarponi di colore marroni adornati di pelliccia bianca, sicuramente proveniente da una delle vittime della sua caccia.

A realizzare questa interpretazione di Nidalee è la cosplayer Anni, conosciuta su Instagram con il nome utente di @cheesu_cosplay. Vediamo la modella immersa nel bosco, mentre osserva i dintorni sui piedi di una roccia. Con in braccio la sua lunga lancia da combattimento, avrà forse già adocchiato il suo bersaglio. Vi salutiamo lasciandovi al caso Faker e League of Legends.

Quanto è interessante?
3