Esport

League of Legends LPL: dopo l'Inter Suning verso la svendita della squadra?

League of Legends LPL: dopo l'Inter Suning verso la svendita della squadra?
di

L'attuale situazione societaria, che sta rendendo agitato il sonno dei dirigenti dell'Inter, la conosciamo tutti: la proprietà cinese sta cercando di vendere una percentuale consistente (si parla ora del 23% al Saudi Public Investment Fund) delle quote della società meneghina per ripianare i debiti.

Ora sembra emergere anche la concreta possibilità che Suning voglia portare avanti la propria politica di austerità sbarazzandosi di altre cose non strettamente necessarie al gruppo, come affermato dal fondatore Zhang Jindong. Tra queste emergerebbe anche lo slot di League of Legends della LPL.

Qualche giorno fa, inoltre, diversi media cinesi hanno riportato la notizia che Suning Holdings Group aveva chiuso tutte le operazioni dell'altra squadra di calcio a causa delle difficoltà finanziarie provocate dal Covid-19.

A seguito di questa notizia, le voci sulla vendita del team esport Suning, hanno iniziato a circolare con sempre maggiore insistenza, tanto che ormai l'affare sembra certo.

Se ricordate, in occasione dei Worlds di League of Legends i Suning erano riusciti persino a raggiungere la finale (poi persa) e avevano addirittura ricevuto un video messaggio di incoraggiamento registrato da Matteo Darmian, Nicolò Barella e Lautaro Martinez.

Una squadra così importante per il campionato cinese, nonostante non stia passando un periodo felice (attualmente si trova nella parte bassa della classifica), rimane l'osservata speciale da molti potenziali investitori che potrebbero avanzare presto un'offerta per l'acquisto. Vedremo come andrà a finire.

Quanto è interessante?
2