Esport

League of Legends: Mina Kim ricoverata per sospetto contagio da Coronavirus

League of Legends: Mina Kim ricoverata per sospetto contagio da Coronavirus
di

Il nome Mina Kim potrebbe non dirvi molto ma si tratta di una figura di spicco del panorama coreano di LOL, presentatrice di numerosi eventi tra cui il torneo LCK League of Legends, uno dei più grandi eventi asiatici del gioco di Riot Games.

Dalla Corea del Sud arriva la notizia del ricovero di Mina Kim per sospetto contagio da Coronavirus. Nel fine settimana tutte le partite della lega LCK sono state giocate a porte chiuse ma il 23 febbraio la Kim aveva comunque qualche linea di febbre, la presentatrice è stata dunque allontanata dalla struttura e ricoverata in quarantena a scopo precauzionale.

L'annuncio è stato dato in diretta dai suoi colleghi caster: "Mina è stata ricoverata, aveva la febbre e c'era la possibilità che potesse aver contratto il Coronavirus. Stiamo attuando tutte le precauzioni possibili e tutti coloro che sono entrati in contatto con lei nella giornata di oggi (ieri, ndr) sono stati contattati dalle autorità sanitarie. Presto avremo notizie sul suo stato di salute, speriamo che Mina stia bene, nel frattempo cercheremo di stare ancora più attenti."

Non è chiaro al momento come si sia evoluta la situazione ma le autorità coreane stanno lavorando per rintracciare tutti coloro venuti a contatto con la ragazza nel fine settimana durante il torneo di League of Legends.

FONTE: DeXerto
Quanto è interessante?
3