Esport

League of Legends: Nike entra nell'esport e mette sotto contratto Uzi

League of Legends: Nike entra nell'esport e mette sotto contratto Uzi
di

Nike, uno dei più grandi marchi di abbigliamento sportivo del mondo, ha concluso un accordo di sponsorizzazione con il giocatore dei Royal Never Give Up (RNG), formazione di prima fascia di League of Legends (eliminata recentemente dal mondiale), Jian "Uzi" Zihao.

Secondo l'annuncio di Nike, il player Zihao, l'attore cinese Bai Jingting e la star NBA LeBron James promuoveranno la campagna "Dribble & James" a sostegno della prossima serie di documentari "Shut Up and Dribble".

Nell'annuncio, il giocatore degli RNG indossa una maglietta nera con il testo "Dribble & Carry", con la parola chiave "Carry" (un termine comune in League of Legends per indicare un singolo giocatore che spinge la squadra alla vittoria) che appare solo sulla maglia di Zihao.

Per la prima volta Nike stringe una partnership con un giocatore esport. Zihao è considerato uno dei migliori giocatori di League of Legends nel mondo. Inoltre, Zihao ha un'influenza non indifferente in madrepatria. Ai Giochi asiatici di Jakarta, Zihao ha vinto la medaglia d'oro per la squadra nazionale di League of Legends, senza considerare poi la storica vittoria nel Mid Season Invitational di quest'anno.

Nike è solo l'ultima in ordine di tempo. Negli ultimi mesi le organizzazioni cinesi di esport hanno firmato molti accordi con sponsor non endemici, basti pensare e Mercedes-Benz e a KFC che hanno firmato un accordo di sponsorizzazione della durata di un anno sempre con RNG. Il marchio automobilistico Daimler AG è attualmente promosso non solo attraverso i social media e le maglie di RNG, ma anche nello stadio di casa del team a Pechino. KFC China, nel frattempo, ha iniziato a commercializzare prodotti esclusivi a marchio RNG, messi in vendita in concomitanza con il campionato del mondo di League of Legends.

Quanto è interessante?
2
League of Legends: Nike entra nell'esport e mette sotto contratto Uzi