League of Legends, prossima patch cambierà Gwen: le modifiche nel dettaglio

League of Legends, prossima patch cambierà Gwen: le modifiche nel dettaglio
di

Oltre ai cambiamenti a Master Yi ora attivi nel PBE di League of Legends, il MOBA di casa Riot Games sembra prossimo ad accogliere anche importanti modifiche a Gwen, tanto che potrebbero essere ritenute quasi un mini-rework. Cosa cambierà con la prossima patch?

Gwen è senza ombra di dubbio tra i campioni più giocati su League of Legends attualmente, dato che il meta le sta sorridendo non poco. Tuttavia, lo stesso Matt "Riot Phroxzon" Leung-Harrison ha annunciato al pubblico che le modifiche delle patch 12.12b e 12.13 riguarderanno anche lei, con l’intento di modificare il danno da lei inflitto agli avversari.

In generale, i cambiamenti mirano ad aumentare il danno base riducendo il danno puro, il rapporto AP e la durata della fastidiosissima nebbia. In termini concreti, la passiva vede un AP Ratio ridotto al 6% fisso, mentre i danni della Q aumentano a favore di una riduzione del danno puro dal 100% al 75%; inoltre, il danno ai minion è stato ridotto al 75% ma con esecuzione a quelli sotto il 20% della loro vita.

La seconda abilità, ovverosia la nebbia, ha una durata ridotta a 4 secondi ma comporta un aumento della resistenza di Gwen, mentre il dash della E vede un cambio del cooldown rimborsato dal 50% flat al 25/35/45/55/65%, un aumento del range bonus a 75, un aumento del cooldown base e un aumento dei danni. Infine, la Suprema vede un aumento dei danni per ago ma anche l’introduzione di un’attesa di 1,5 secondi prima del recast.

Tutto ciò verrà ovviamente testato ma, per ora, possiamo già dire che queste modifiche renderanno Gwen particolarmente forte nel late game e contro i tank; tuttavia, potrebbe avere anche più problemi a sopravvivere a causa della durata ridotta della nebbia.

Nel mentre, vi ricordiamo che con la Patch 12.13 arriverà anche Nilah.

Quanto è interessante?
1