WildRift

League of Legends Wild Rift: come giocare da Jungler

League of Legends Wild Rift: come giocare da Jungler
di

La Giungla, quella parte del territorio che non fa parte delle tre lanes, copre la maggiorparte della mappa di gioco e offre molto loot da farmare. Esplorare questa zona per raccoglierne quanto più possibile è compito dei cosiddetti "Jungler", cioè quei Campioni specializzati nel muoversi tra le varie corsie.

I Jungler possono essere di vari tipi, a seconda di cosa serve di più al loro team: carrier, tank, supporto...questi Campioni avranno sempre un grande impatto sul gioco, già dai primi stage, grazie alla loro abilità nel muoversi per la mappa influenzando gli eventi su ogni corsia.

Il ruolo del Jungler

Compito principale di un Jungler è quello di rendere sicuri (wardare) gli obiettivi della mappa, come il Rift scuttler, un Drago o eventualmente il Barone. Idealmente, dovrebbero partecipare alle azioni su tutte le corsie, supportando il team mentre avanza (cioè facendo "ganking").

  • Gankare le corsie, aiutando il team in vari modi (eliminando minion, facendo fare kill ai Campioni...)
  • Wardare gli obbiettivi di mappa
  • Contestare gli obbiettivi di mappa (ciò significa tentare di impedire al team avversario di conquistarli, oppure rubarli direttamente grazie all'incantesimo Smite)
  • Fornire al team tutto quello di cui può avere bisogno. Il Jungler è letteralmente un jolly, il tuttofare della squadra.
  • Fornire occasionalmente ai Campioni della Corsia centrale o quelli della botlane dei buff blu/rossi.

Come svolgere efficacemente il ruolo di Jungler

Per essere di Jungler provetti, dovete prima assicurarvi di giocare con un campione che avrà una buona sinergia con il resto della squadra. Ad esempio, se siete un jungler combattente, è ideale che la vostra squadra sia in grado di seguirvi rapidamente. Dal punto di vista dei minion, non vi conviene mai restare indietro con l'exp, anche se spendete molto tempo nel ganking. Per questo dovete fare in modo di avere a disposizione un adeguato numero di minion da farmare; potreste pure invadere il campo nemico e aggirare gli avversari, se avete abbastanza fiducia nel potere del vostro personaggio, e se gli avversari non se lo aspettano.

I Jungler dovrebbero essere in grado di prendere decisioni importanti per la squadra, come dare il via a una caccia al Drago, prendere obbiettivi sulla parte opposta della mappa rispetto ai nemici e altro ancora.

Ogni Campione Jungler gioca in modo diverso, starà a voi trovare quello che preferite e comprenderne bene lo stile di gioco. Qui di seguito potete trovare una breve spiegazione delle meccaniche dei Jungler con cui è ideale cominciare:

  • Amumu: è un Champion molto particolare in quanto gli oggetti definiscono il suo ruolo più che le sue caratteristiche di base. Di norma comunque lo si considera un tank dotato di tutte abilità che scalano molto bene con il potere. È in grado di ripulire la giungla dai mob molto in fretta e di effettuare dei gank generalmente efficaci. La forza della sua ultimate e la semplicità delle meccaniche lo rendono un’ottima scelta per chi vuole iniziare ad avvicinarsi al ruolo del jungler. Un consiglio è quello di iniziare a giocare Amumu come tank e, una volta imparato bene come si usa, provare ad "itemizzarlo" maggiormente con oggetti che danno ability power.
  • Nunu: potete comprarlo già dopo poche partite visto il suo basso costo (450 ip). E’ un campione molto facile da padroneggiare in quanto non ha skillshot (abilità che richiedono di prendere la mira) e ha un sustain incredibile in giungla, dal momento che "mangia" i minion per ricaricarsi di vita.
  • Xin Zhao: è un eccellente jungler, infatti dispone di tutto; danni, CC, gap closer e un ottimo potenziale per la pulizia della giungla, la forza di Xin sta anche nella sua estrema versatilità, visto che a seconda delle situazioni potete buildarlo sia molto tank, sia molto offensivo.
  • Warwick: è un combattente melee per anni considerato uno dei jungler più forti. Anche se al momento non è un Champion frequentemente utilizzato in giungla, rimane un personaggio facile da comprendere e in grado di svolgere appieno questo ruolo. Dotato di abilità che aumentanola velocità di attacco e consentono di recupere salute mentre si combatte, oltre che di aumentare la propria velocità di movimento quando i nemici nelle vicinanze hanno una salute bassa, Warwick brilla senz’altro per la forza della sua ultimate, che blocca in un punto un nemico per qualche secondo rendendolo una facile vittima per i compagni di squadra.

Il posizionamento del Jungler

Spesso i nemici si ritirano alla semplice vista di un giocatore in più che si appresta a unirsi allo scontro. Per questo non dovrete per forza ingaggiare, ma se lo fate, assicuratevi che il vostro team sia là per seguirvi. I Jungler che non sono autosufficienti nel combattimento (come Graves, per esempio), dovrebbero limitarsi ad arrotondare semplicemente i danni inflitti all'altra squadra o a distribuire oggetti utili dai loro kit.

Tenete sempre a mente il tipo di Campione che state giocando e, se siete dei DPS o comunque in grado di causare danni ingenti, evitate di mettervi in prima linea, anche se siete in superiorità numerica. Potreste finire morti prima che i vostri compagni possano fare qualcosa.

Comunque, se potete ingaggiare, fate in modo di avere sempre una via di fuga, oppure di guadagnare qualcosa dalla vostra morte. Se combattete senza motivo potreste perdere lo scontro e quindi gli obbiettivi più grandi, come il Barone.

Come buildare un Jungler

Ovviamente, l'oggetto che dovrete comprare sarà principalmente un oggetto giungla. I Jungler hanno la skill da evocatore Smite, che permette di acquistare degli oggetti "jungle-specific" in grado di aiutarli, di ripulire più velocemente i minion e di avere ulteriori benefici.

A parte questi oggetti obbligatori, dovreste concentrarvi nello sviluppo di qualsiasi cosa aiuti il vostro team, a seconda del ruolo del Campione con cui state facendo jungling. Non è da sottovalutare l'idea di comprare oggetti di supporto, per aumentare ancora di più il potenziale della squadra.

Conclusioni

Il Jungler è un ruolo abbastanza versatile, con un grande impatto sul gioco. Un buon jungler può portare speranza al suo team quando tutto il resto sembra andare male, rubando un barone o un drago. Soprattutto, hanno un compito abbastanza unico che può veramente modificare le sorti della partita. Con una buona consapevolezza della mappa e un focus sugli obbiettivi, i Junglers offrono qualcosa che non dovrebbe mai mancare durante una giocata di Wild Rift.

Se volete avere una panoramica più ampia, date un'occhiata a questa guida generale sui ruoli dei Campioni in League of Legends Wild Rift. Se invece siete dei neofiti, forse avete bisogno di trucchi e consigli per giocare a LoL Wild Rift.

Quanto è interessante?
1