di

League of Legends arriverà su console e lo farà con lo spin-off League of Legends Wild Rift, annunciato nella notte insieme ad altri progetti targati Riot Games come Legends of Runeterra, card game che andrà a sfidare Hearthstone, The Elder Scrolls Legends e Magic The Arena.

Inizialmente si parlava di un progetto destinato al mercato mobile ma la descrizione ufficiale del gioco non lascia spazio a dubbi riguardo l'approdo su console: "League of Legends Wild Rift porta la strategia e l'azione PvP di LoL per PC su dispositivi mobili e console. Benvenuto su Wild Rift! Con le stesse meccaniche di gioco PvP 5v5 basate sulle abilità di LoL per PC, Wild Rift è stato creato da zero e pensato per le nuove piattaforme. Scegli tra una vasta quantità di campioni di LoL, mettiti in squadra con gli amici e abbatti gli avversarsi."

League of Legends Wild Rift uscirà nel 2020 su dispositivi iOS, Android e console non meglio specificate, probabilmente PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch e Google Stadia, restiamo in ogni caso in attesa di chiarimenti riguardo le piattaforme di destinazione per il mercato console. Riot Games ha già annunciato che il gioco non supporterà il multiplayer cross-platform tra PC/Mobile/Console, per non creare situazioni di vantaggio/svantaggio dovute alla presenza di un sistema di controllo più o meno preciso.

Quanto è interessante?
5