di

Riot Games ha annunciato le cinque metropoli che ospiteranno il campionato mondiale di League of Legends 2021. L'evento, ovviamente organizzato nel periodo autunnale, sarà itinerante e toccherà le città cinesi di Shanghai, Qingdao, Wuhan, Chengdu e Shenzhen.

I Worlds 2021 si chiuderanno con la finalissima il 6 novembre allo Shenzhen Universiade Sports Center, stadio che può ospitare sino a 60.000 persone nel cuore della quinta città più grande della Cina. Per la terza volta nella storia il torneo farà tappa in Cina, stravolgendo la schedule che voleva il Nord America come sede dei mondiali per il 2021.

Ovviamente, con il perdurare della situazione sanitaria legata al Covid-19, gli Stati Uniti sono ancora territorio off limits. L'anno scorso, se ricordate, il torneo si è giocato interamente nella bolla di Shanghai.

L'ultima volta che il campionato mondiale si è giocato in Cina in condizioni normali era il lontano 2017, le partite si sono giocate a Wuhan, Guangzhou e Shanghai, mentre le finali dell'evento si sono svolte a Pechino. Una data di inizio per il campionato mondiale di League of Legends 2021 deve ancora essere annunciata ma, considerando che dura solitamente un mese, in teoria i Worlds dovrebbero iniziare verso il 10 ottobre.

Quanto è interessante?
1