Il leak di GTA 6 avrà conseguenze sulla data di uscita? Analizziamo la situazione

Il leak di GTA 6 avrà conseguenze sulla data di uscita? Analizziamo la situazione
INFORMAZIONI GIOCO
di

La storia ormai è nota: all'alba di una tranquilla domenica di settembre, qualcuno pubblica su YouTube una serie di video apparentemente tratti da GTA 6. Come? Filmati leak di uno dei giochi più attesi di sempre? Impossibile, Rockstar Games ha fatto della sicurezza un suo marchio di fabbrica. Eppure...

Vi abbiamo già parlato di Rockstar finita nell'occhio del ciclone per GTA 6 e come previsto la compagnia ha risposto il giorno successivo confermando un intrusione di terze parti e la pubblicazione online di video di GTA 6 rubati, filmati appartenenti ad una vecchia build relative alle fasi preliminari dello sviluppo.

Rockstar Games si è detta dispiaciuta per l'accaduto, sopratutto perché molti giocatori hanno scoperto in questo modo molti dettagli sul prossimo GTA. Non appena possibile "Rockstar tornerà dalla community per aggiornare i giocatori sul nuovo Grand Theft Auto", ma in questo caso vogliamo concentrarci sulle possibili ripercussioni di questo avvenimento.

Ci saranno ritardi nell'uscita di GTA 6? E' bene chiarire come al momento Rockstar e Take-Two non hanno annunciato una data di uscita ufficiale, sicuramente esiste una deadline interna ma questa non è mai stata resa pubblica e qualsiasi notizia in merito uscita in questi mesi è solamente frutto di rumor e speculazioni. Si era parlato di un uscita di GTA 6 prevista per il 2024 con presentazione nel corso del 2023 e questa finestra di lancio è stata presa da buona per molti ma ribadiamo come non ci siano conferme di alcun tipo.

Rockstar specifica che "non ci saranno effetti a lungo termine" dovuti a questo leak ed i lavori sui progetti in corsi continuano regolarmente. Vari insider però parlano di ritardi a breve termine per GTA 6, con l'azienda intenta ad aumentare le misure di sicurezza, presumibilmente limitando anche le occasioni di smart working per preferire il lavoro in ufficio, così da limitare (o almeno rendere più difficoltose) le fughe di notizie.

Ma tornando alla domanda principe: GTA 6 uscirà in ritardo o Rockstar Games rispetterà la tabella di marcia? E' difficile dare una risposta a questa domanda, c'è chi teme che gli sviluppatori si ritrovino costretti a cambiare molti aspetti del gioco in corsa e chi invece si dice assolutamente sicuro del fatto che il leak avrà ripercussioni solamente sull'aggiornamento di procedure interne legate alla sicurezza ma non ci sarà un impatto vero e proprio sui tempi di sviluppo del gioco.

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere qui sotto nello spazio dedicato ai commenti.

Quanto è interessante?
4