Esport

Leggenda di League of Legends ritorna in azione: Uzi in LPL nel 2022

Leggenda di League of Legends ritorna in azione: Uzi in LPL nel 2022
di

Nel giugno 2020 Uzi annunciò il suo ritiro da League of Legends sorprendendo i fan del MOBA firmato Riot Games. Il ventiquattrenne cinese Jian Zi-Hao rivelò una serie di infortuni e condizioni di salute pessime, causa della sua uscita dalla scena. Altrettanto sorprendente, però, è il suo ritorno nella scena competitiva nel 2022.

A rivelare il suo ritorno sulla Landa degli Evocatori è stato il suo nuovo team: Bilibili Gaming. Tramite il social network cinese Weibo, l’organizzazione ha confermato che Jian “Uzi” Zi-Hao apparirà il prossimo anno in LPL nelle vesti del nuovo ADC della squadra cinese.

Ad accompagnarlo sul palcoscenico della League of Legends Pro League sponsorizzata da Tencent saranno Breathe nella Toplane, FoFo in Midlane, WeiWei in Jungle e Crisp come Support, mentre in panchina ci sarà Doggo come ADC pronto a sostituire proprio Uzi. Si tratta di una composizione perfetta, pronta a mostrare spettacolo ma anche attenta alla salute stessa di Uzi: per evitare ricadute, difatti, la dirigenza ha pensato a un roster di alto livello con un sostituto pronto a prendere il suo posto, senza però deludere le aspettative dei fan.

La scena cinese di League of Legends sarà certamente l’ideale per consentire a Uzi di tornare agli altissimi livelli per cui è diventato famoso. La sfida con squadre come Edward Gaming, campioni del mondo ai Worlds 2021, ma anche Invictus Gaming, Suning, FunPlus Phoenix, Royal Never Give Up, Top Esports e JD Gaming sarà certamente occasione di spettacolo e di ritorno nella scena competitiva con ambizioni altissime.

Durante la scorsa LPL 2021 Summer Season i Bilibili Gaming si sono aggiudicati un posto ai Play-off, anche se con un roster quasi completamente diverso. Riuscirà a raggiungere lo stesso traguardo o addirittura a fare di meglio il prossimo anno? Staremo a vedere.

FONTE: Weibo
Quanto è interessante?
1