Leggende Pokémon Arceus non è open world: macro-aree come Monster Hunter

Leggende Pokémon Arceus non è open world: macro-aree come Monster Hunter
di

No, Leggende Pokémon Arceus non è un gioco open world. Dubbi al riguardo non ce ne sono più, dal momento che a confermarlo è stata The Pokémon Company.

Il dilemma sulla natura open world di Leggende Pokémon Arceus, data per scontata in occasione dell'annuncio, è emerso qualche giorno fa con la pubblicazione di un nuovo trailer dedicato ai Pokémon Regali. A portarlo alla ribalta è stato l'esperto di Pokémon Joe Merrick, che nella mappa del gioco mostrata nel video di gameplay ha notato la presenza di sezioni distinte e separate, che in un mondo aperto non si sarebbe mai aspettato di vedere.

La discussione che ne è seguita è arrivata all'attenzione di The Pokémon Company, la quale ha rilasciato un comunicato ufficiale in merito: "In Leggende Pokémon Arceus, il Villaggio di Jublife fungerà da base per le missioni d'ispezione. Dopo aver ricevuto un incarico ed essersi preparati per l'escursione, i giocatori verranno mandati al di fuori del villaggio per esplorare una delle diverse aree aperte della regione di Hisui. Dopo aver completato i loro compiti di ispezione, i giocatori dovranno tornare al villaggio per prepararsi al lavoro successivo".

The Pokémon Company ha quindi confermato in maniera chiara e definitiva che la regione di Hisui (che ricordiamo essere la Sinnoh del passato) sarà suddivisa in diverse macro-aree da esplorare, come avviene anche in giochi come Monster Hunter e e Xenoblade Chronicles 2. Cosa ne pensate al riguardo?

Quanto è interessante?
5