di

Digital Foundry ha realizzato una nuova video analisi con cui possiamo confrontare le versioni PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch e Wii U di Lego City Undercover.

Rispetto alla versione Wii U del titolo, uscita ormai 4 anni fa, sono stati fatti dei passi in avanti notevoli con le altre piattaforme: gli shader e l'illuminazione sono generalmente molto più convincenti, mentre il framerate si attesta sui 30fps con molta più agilità. La versione Nintendo Switch, in particolare, presenta una qualità delle ombre e dell'ambient occlusion leggermente inferiore rispetto a PS4 e Xbox One, ma può curiosamente vantare una draw distance migliore di PS4 in alcune determinate aree della mappa.

Lasciandovi alla visione, ricordiamo che Lego City Undercover è disponibile su PS4, Xbox One, Nintendo Switch e Wii U.

Quanto è interessante?
0