Level-5 chiude gli uffici in Nord America: a rischio la serie di Ni no Kuni?

Level-5 chiude gli uffici in Nord America: a rischio la serie di Ni no Kuni?
INFORMAZIONI GIOCO
di

In base alle ultime indiscrezioni raccolte dai giornalisti di GamesIndustry.biz, i dirigenti di Level-5 avrebbero deciso di chiudere gli uffici in Nord America per focalizzarsi sullo sviluppo di progetti da destinare esclusivamente al pubblico giapponese: il futuro della serie di Ni no Kuni è a rischio?

Sulla scorta delle anticipazioni condivise a GI.biz da diverse fonti interne alla compagnia nipponica, si apprende infatti che Level-5 International America e Level-5 Abby avrebbero cominciato sin dal mese di agosto del 2019 a intraprendere il processo che le condurrà, entro breve, alla completa liquidazione.

Da metà 2019 ad oggi, le fonti interpellate dai giornalisti di GI.biz riferiscono che le alte sfere di Level-5 avrebbero licenziato almeno venti dipendenti delle due sedi nordamericane e determinato l'allontanamento di Yukari Hayakawa, il COO di Level-5 Abby.

Se confermate, queste indiscrezioni getterebbero un'ombra sul futuro di Ni no Kuni 3, il nuovo atto del kolossal ruolistico di Level-5 annunciato dagli stessi autori della serie nel giugno del 2019. Da allora, l'azienda giapponese non ha più fornito indicazioni sullo stato di sviluppo del titolo e ha concentrato la propria comunicazione sulla promozione di progetti come Ni no Kuni Cross Worlds e Yokai Watch.

Quanto è interessante?
3