di

Con l'assenza di notizie su Elden Ring e le speranze disilluse per l'inesistente Bloodborne 2, gli sviluppatori sudcoreani di Neowiz fanno felici i fan di soulslike svelando Lies of P, un action GDR per sistemi next gen che punta a riscrivere la storia di Pinocchio per proiettarci in una dimensione dark fantasy.

Il concept alla base di Lies of P è piuttosto semplice e, al tempo stesso, quantomai promettente: l'eroe di questa reinterpretazione a tinte oscure della favola di Pinocchio può infatti influenzare dinamicamente il gameplay attraverso un non meglio precisato "sistema basato sulle bugie".

Il video di presentazione confezionato da Neowiz non aiuta a chiarire la natura e le finalità di questo sistema dinamico di bugie, ma ci permette comunque di apprezzare la bontà del comparto grafico e, soprattutto, di intuire le potenzialità di un gameplay che si rifarà a titoli soulslike come Bloodborne.

Al progetto di Lies of P stanno attualmente lavorando oltre 60 sviluppatori: l'intenzione dichiarata dei vertici di Neowiz è quella di ampliare al più presto il proprio organico per far spazio a tutti i designer, programmatori e autori di comprovata esperienza che desiderano contribuire alla realizzazione del titolo.

Anche per questo, il team di Neowiz precisa che i lavori sul gioco proseguiranno ancora a lungo: la finestra di lancio prevista per Lies of P dagli sviluppatori asiatici è infatti il 2023, con uscita in contemporanea su PC, PlayStation 5, Xbox Series X/S e piattaforme cloud come Google Stadia.

FONTE: IGN.com
Quanto è interessante?
4