di

Nel corso del SIGGRAPH Asia 2018, un evento rivolto agli addetti ai lavori e interamente dedicato alle ultime tecnologie grafiche, i ragazzi di Polyphony Digital, noti per la serie Gran Turismo, hanno annunciato di essere al lavoro su una tecnologia Ray Tracing in tempo reale proprietaria.

Durante la presentazione è stato fornito un assaggio di quanto realizzato finora. Purtroppo non è disponibile materiale in direct-feed, pertanto per il momento dobbiamo accontentarci del video off-screen allegato in apertura di notizia: la dimostrazione del Ray Tracing inizia a partire dal minuto 7:20.

In Gran Turismo Sport è già presente una versione semplificata di questa tecnologia, che utilizza tuttavia dei riflessi sulle auto pre-renderizzati, piuttosto che in tempo reale. Si tratta, sostanzialmente, di un trucchetto. Quello mostrato al Siggraph è invece Ray Tracing in real time a tutti gli effetti. Gli sviluppatori di Polyphony Digital non hanno rivelato in che modo intendono utilizzare questa tecnologia, limitandosi a dichiarare che stanno "ancora valutando le possibilità". È altamente probabile, in ogni caso, che verrà impiegata sugli hardware PlayStation di prossima generazione, sicuramente non prima.

Attualmente, è possibile beneficiare di questa tecnologia solo ed esclusivamente su PC, munendosi di una delle nuove schede grafiche NVIDIA RTX 2070, 2080 e 2080 Ti, che sfruttano le API DirectX Ray Tracing messe a disposizione da Microsoft. Fa quindi molto piacere sapere che, alle due compagnie americane, si sia unita anche Polyphony Digital, che sta sviluppando questa tecnologia per essere utilizzata in maniera specifica su console.

Quanto è interessante?
8