Esport

LOL LEC Spring Split: lo Schalke 04 dovrà ritirarsi e vendere lo slot?

LOL LEC Spring Split: lo Schalke 04 dovrà ritirarsi e vendere lo slot?
di

Tim Reichert, amministratore delegato dello Schalke 04 Esports (attualmente partecipante alla LEC), ha rivelato che esiste una concreta possibilità che l'organizzazione venda il proprio slot.

Lo Schalke 04 ovviamente lo farà – almeno, questo è stato lasciato intendere – solo se costretto.

La questione nasce dalla tutt'altro che rosea situazione della squadra di calcio dello Schalke 04, attualmente in fondo alla classifica della Bundesliga. La squadra ha praticamente vinto una sola partita in tutta la stagione, perdendone ben quindici, quindi è in odore (piuttosto acre) di retrocessione.

Come se non bastasse, la pandemia ha aggravato la situazione finanziaria dei club e la dirigenza sta cercando di tagliare le spese non necessarie e dove possibile. Secondo un report, lo Schalke potrebbe guadagnare fino a 20 milioni di Euro vendendo lo spot LEC.

A seguito della dichiarazione non ufficiale, un post è apparso anche sul subreddit del team. "Dovendo affrontare una possibile retrocessione in seconda divisione della Bundesliga e non sapendo quando i tifosi potranno tornare allo stadio, il club deve esaminare tutte le opzioni per assicurarsi ulteriori finanziamenti". Comunque, come detto, il post specifica che non è volontà dello Schalke vendere lo slot.

"È importante notare che il club non vuole o non deve vendere lo slot LEC. Ma ci sono possibili scenari futuri in cui questa mossa potrebbe essere necessaria".

La stessa divisione dello Schalke di League of Legends non sta andando così bene nella LEC. La squadra non è tra i primi e nella sua storia non è riuscita a rivendicare il titolo o addirittura a qualificarsi per il campionato del mondo.

Quindi le prossime settimane saranno cruciali per capire il futuro della formazione tedesca, tanto nella Bundesliga quanto in League of Legends.

Quanto è interessante?
1