Lord of the Rings Online non interessato dall'MMORPG di Amazon: update grafico in arrivo

Lord of the Rings Online non interessato dall'MMORPG di Amazon: update grafico in arrivo
di

La sorprendente notizia dell'MMORPG del Signore degli Anelli cancellato da Amazon non interessa il progetto di Lord of the Rings Online. Il GDR multiplayer gratuito di Standing Stone Games è vivo e vegeto, e gli sviluppatori promettono di fare felici tutti gli appassionati con l'arrivo di tante novità.

A 14 anni esatti dall'apertura dei server, il gioco di ruolo online di Standing Stone vanta infatti una media giornaliera di utenti connessi in simultanea particolarmente elevata (tra i 1.000 e i 2.000 giocatori). Merito di una community tanto affiatata da saper organizzare in completa autonomia degli eventi digitali di grandi dimensioni come quello di LOTRO che ha reso omaggio a Sir Ian Holm, l'attore che ha interpretato Bilbo Baggins nella trilogia cinematografica diretta da Peter Jackson.

In quest'ottica rientrano le iniziative promosse dal team di Standing Stone, la prima delle quali è già attiva e consiste in una serie di missioni dedicate, appunto, a Bilbo Baggins: l'espansione sarà accessibile in via del tutto gratuita fino al 9 maggio utilizzando il codice SAVEBILBO.

La Terra di Mezzo di LOTRO si prepara inoltre a celebrare il 14° anniversario dal lancio del gioco con un server speciale che rimarrà aperto dal 21 aprile all'11 maggio, con bonus come il level cap portato a 105 e la possibilità di immergersi nelle avventure di Minas Tirith e del Nero Cancello di Mordor.

L'intenzione dichiarata dei ragazzi di Standing Stone è poi quella di lanciare una revisione grafica di Lord of the Rings Online: questo update, anch'esso gratuito, è previsto in uscita in coincidenza con l'imminente serie TV de Il Signore degli Anelli di Amazon (ironia della sorte).

FONTE: PCGamer
Quanto è interessante?
2