Lords of the Fallen 2 vuole essere un nuovo inizio per la saga

Lords of the Fallen 2 vuole essere un nuovo inizio per la saga
INFORMAZIONI GIOCO
di

Durante un'intervista concessa a Eurogamer.net, il managing director di Defiant Studios David Grijns è tornato a parlare di Lords of the Fallen 2, dichiarando che il gioco punta a rappresentare un nuovo inizio per la serie. Gli sviluppatori vogliono ritagliarsi il proprio spazio nei Souls-like.

Come annunciato lo scorso giugno, ad occuparsi dello sviluppo di Lords of the Fallen 2 sarà Defiant Studios, e non il team originale che ha lavorato al primo capitolo - Deck13 - ora impegnato su The Surge 2. Stando alle parole di David Grijns, si tratta di una buona occasione per vedere nel progetto una sorta di "reset" per la serie, un nuovo inizio senza però dimenticare i tratti fondamentali del franchise.

Lords of the Fallen 2, infatti, sarà a tutti gli effetti un Action RPG sulla falsariga del predecessore, ma con l'obiettivo di ritagliarsi il proprio spazio tra i Souls-like. Come riferito dal managing director, infatti: "Per certi versi, quella dei Souls-like è un'area dell'industria considerata ancora intoccabile. From Software ha dettato le regole del genere, ma noi vogliamo trarre ispirazione dai loro giochi per creare qualcosa di nuovo e altrettanto appagante, ideando nuove soluzioni di gameplay."

Cosa ne pensate delle parole di David Grijns? Ricordiamo che Lords of the Fallen 2, ancora in attesa di una finestra di lancio, è previsto su PS4, Xbox One e PC.

Quanto è interessante?
7