La lore di Cyberpunk 2077 in video: storia, personaggi e ambientazioni

di

In attesa di scoprire nuove informazioni su Cyberpunk 2077 - che dovrebbero arrivare all'E3 di giugno - abbiamo ben pensato di approfondire il background narrativo della serie partendo, ovviamente, dal gioco da tavolo Cyberpunk 2020 al quale si ispira. Ambientazioni, storia, personaggi e molto altro: c'è davvero tanto di cui parlare!

L'autore del gioco, Mike Pondsmith, è stato notevolmente influenzato dal romanzo Neuromante di William Gibson, che negli anni '80 si è aggiudicato tutti i maggiori premi letterari dedicati al genere sci-fi. Il gioco ne è fortemente debitore, e propone un'ambientazione futuristica allo stesso tempo decadente e ipertecnologica, dominata da megacorporazioni e gruppi malavitosi.

Il primo avvenimento chiave della distopia creata da Pondsmith coincide con la formazione nel 1989 della cosiddetta Gang of Four, fortemente voluta dai vertici di CIA, FBI, NSC e DEA. Questa fazione intraprende degli anni '90 una guerra clandestina contro i grandi cartelli della droga, che presto esplode in un conflitto su scala continentale. La Gang of Four mette in atto un terribile attacco biologico nel tentativo di fermare i cartelli, ma la strategia si rivela controproducente. Lo scontro coinvolge tutti i paesi del continente americano, l'Europa si schiera segretamente dalla parte dei malavitosi e i colossi industriali incrementano gli investimenti tecnologici (biomedica, robotica, ingegneria militare e fonti energetiche). Tra i momenti più bui del conflitto figura l'esplosione di una bomba atomica a New York ordita dai cartelli colombiani, che provoca 15 mila vittime.

Questo, tuttavia, è solo l'inizio: se volete saperne di più sulla genesi del mondo di gioco, vi invitiamo a guardare il video in apertura di notizia, oppure a leggere lo speciale sulla lore di Cyberpunk a cura del nostro Alessandro Bruni.

Quanto è interessante?
8