Lost Ark, giocatori decapitati e teste fluttuanti: l'esilarante bug dell'ultimo update

Lost Ark, giocatori decapitati e teste fluttuanti: l'esilarante bug dell'ultimo update
di

Ultimamente Lost Ark sta facendo molto parlare di sé, seppur non per motivi strettamente collegati alle sue qualità. Di recente Amazon ha confermato il problema dei ban ingiusti in Lost Ark che hanno colpito numerosi giocatori, promettendo di trovare quanto prima una soluzione. Ma non è ancora finita.

L'ultimo update del gioco ha infatti dato vita ad un bug piuttosto esilarante: diversi utenti si sono infatti ritrovati i loro personaggi decapitati, e con le relative teste fluttuanti accanto al corpo. Sui forum più popolari quali Reddit sono apparse diverse testimonianze di questo problema tecnico emerso con la patch più recente e, sebbene non influisca in maniera grave sulle prestazioni dell'MMO, sicuramente lascia perplessi tra una risata e l'altra.

In alcuni video si vede letteralmente il corpo del personaggio rimanere privo di animazioni, con la sola testa a muoversi dando vita ad un effetto tanto divertente quanto inquietante. Non è da escludere che Amazon Games e lo sviluppatore Smilegate stiano già correndo ai ripari e preparando al volo un ulteriore aggiornamento e volto proprio a risolvere questo inconveniente tecnico appena emerso. In ogni caso, Lost Ark per il momento gode di involontarie tinte horror che di sicuro non sono passate inosservate.

Nel frattempo è in corso l'evento crossover tra Lost Ark e The Witcher, che proseguirà fino al 22 febbraio 2023.

Quanto è interessante?
3