Esport

Macko Esports è l'unica italiana in EU Masters 2022: pronti a tenere alta la bandiera?

Macko Esports è l'unica italiana in EU Masters 2022: pronti a tenere alta la bandiera?
di

Dopo la vittoria di Macko Esports contro aNc Outplayed nel contesto della finale del PG Nationals Summer Split 2022, la organizzazione pugliese si prepara all’Amazon European Masters 2022 Summer, la decima edizione del massimo torneo semi-professionale con le migliori squadre di League of Legends dai tornei regionali.

Per chi non conoscesse questa competizione, si tratta del secondo torneo europeo per importanza dopo la massima serie LEC, dove militano i migliori team europei in assoluto. All’interno dell’European Masters troviamo 16 squadre provenienti dalle leghe regionali europee (ERL), alcune qualificatesi vincendo il trofeo della regione di appartenenza, altre arrivando alla finale regionale e poi superando la fase play-in.

A quest’ultima ha preso parte anche aNc Outplayed, squadra guidata da Brizz che però non è riuscita ad aggiudicarsi un posto nel Group Stage definitivo dopo avere perso il tiebreaker contro Esuba. Di conseguenza, l’unica compagine che rappresenterà il Belpaese sarà proprio Macko Esports, la cui condizione è eccellente: durante la stagione regolare del PG Nationals Summer Split 2022 sono arrivati primi con 11 vittorie e 3 sconfitte, assicurandosi così il posto ai playoff. In tale contesto, dopo avere superato per 3-0 Cyberground Gaming nella semifinale hanno battuto aNc Outplayed con un 3-1 convincente.

Il sorteggio per l’Amazon European Masters 2022 Summer ha collocato Macko Esports nel Girone D, nel quale si trovano anche le seguenti squadre: GameWard, il cui giocatore di rilievo è Czekolad, ex midlaner per Excel; FC Schalke 04, organizzazione tedesca precedentemente in LEC e ora affidato a un roster molto giovane; e Dusty, organizzazione islandese dove troviamo soprattutto l’ex Macko Kerberos e l’ex Atleta Esport Lyncas.

In un certo senso la Dea Bendata ha sorriso a Macko Esports, dato che mancano nel girone avversari particolarmente temibili come X7 Esports, Giants (dove peraltro si trova Jiizuke), Vitality.Bee, LDLC OL e AGO Rogue. Ciononostante, sarà doveroso non sottovalutare i primi rivali della competizione. L’appuntamento è dunque per le 17:00 di oggi, 29 agosto 2022, quando Macko Esports aprirà le danze contro Dusty. Nella giornata di domani, invece, assisteremo a Macko Esports contro GameWard.

Se volete scoprire qualche dettaglio ulteriore sull’organizzazione, vi rimandiamo al nostro speciale sulla vittoria di Macko Esports al PG Nationals.

Quanto è interessante?
2