Mad Box: tutto quello che c'è da sapere sulla console Next-Gen in un video

Mad Box: la Console Next-Gen che sfida PS5 e Xbox Scarlett
Speciale: Multipiattaforma
INFORMAZIONI GIOCO
di

Come un fulmine a ciel sereno, Slightly Mad Studios - studio inglese responsabile di Project CARS - ha annunciato Mad Box, una nuova console descritta come la piattaforma più potente mai realizzata. Il nuovo dispositivo andrà a scontrarsi direttamente con le future PlayStation 5 e Xbox Scarlett. Ce la faranno Ian Bell e i suoi a mantenere la promessa?

Da tempo ci aspettavamo una mossa del genere da realtà multimiliardarie come Google o Apple, sicuramente attratte da uno dei giri d'affari più redditizi dell'ultimo ventennio. Nessuno, invece, era in grado di prevedere che questo annuncio sarebbe arrivato da uno studio di sviluppo londinese con poche decine di dipendenti e risorse economiche relativamente limitate. Come facilmente immaginabile, la mossa ha generato un bel po' di perplessità. A giudicare dalle parole del CEO, Slighty Mad Studios sembrerebbe inoltre intenzionata a sviluppare un visore proprietario per la Realtà Virtuale, sebbene l'adozione di Windows 10 come sistema operativo renda la Mad Box già compatibile con un'ampia gamma di dispositivi VR.

Riuscirà questa console a ritagliarsi una fetta in un mercato dominato da giganti come Sony, Microsoft e Nintendo? Nel Video Speciale che potete visionare in cima a questa notizia, abbiamo provato a fare il punto della situazione, analizzando per bene la realtà societaria e interrogandoci sulla realtà fattibilità dell'operazione.

Quanto è interessante?
5