Mafia 5 sta già prendendo forma, anche se il quarto episodio non è ancora uscito

Mafia 5 sta già prendendo forma, anche se il quarto episodio non è ancora uscito
INFORMAZIONI GIOCO
di

Hangar 13, una sussidiaria di Take-Two Interactive sita in una base aerea dismessa a Novato, in California, ha trascorso degli anni molti difficili, ma adesso è seriamente intenzionata a tornare sulla cresta dell'onda.

A sei anni dal lancio del discusso Mafia 3, malaccolto dalla critica e dai fan storici ma comunque in grado di vendere 7 milioni di copie, i vertici dello studio si sono visti costretti a licenziare parte del personale. Nick Baynes, che ha ottenuto la carica di Presidente all'inizio di questo mese dopo l'abbandono dell'ex boss e fondatore Haden Blackman, ha descritto questo round di licenziamenti come "orribile", ma purtroppo necessario, assicurando a tutti coloro che sono rimasti di non aspettarsi altre azioni simili in futuro: "Tutti voi che siete qui, adesso, rappresentate Hangar 13 e continuerete a farlo in futuro", ha dichiarato durante una riunione con la compagnia.

I tagli al personale si sono resi necessari dopo la cancellazione di un grosso gioco noto internamente come "Volt", avvenuta nel novembre del 2021, e di un altro titolo indicato come "Mosaic", cestinato invece quest'anno. Lo stop a questi progetti ha lasciato centinaia di persone con molto poco lavoro da fare, dunque i licenziamenti sono stati inevitabili. Hangar 13 assisterà tutti quanti nella transizione verso un nuovo impiego, in alcuni casi verso altre realtà nella grande famiglia di Take 2.

Gli sviluppatori "sopravvissuti", sparpagliati tra il quartier generale in California, a Brighton in UK e in Repubblica Ceca, stanno ora lavorando su due distinti progetti. "Hammer", il primo dei due, parrebbe essere un reboot della nota serie tennistica Top Spin; "Nero", invece, sarebbe Mafia 4, che secondo alcune voci potrebbe essere un prequel della serie ambientato in Sicilia.

Nonostante il quarto capitolo della serie mafiosa non sia ancora stato annunciato, Hangar 13 ha già cominciato a pianificare Mafia 5. A confermarlo è stato proprio il neo-Presidente Baynes durante la call con i propri dipendenti. Il suo obiettivo sarebbe quello di ottenere il via libera da Take 2 mentre "Nero" è ancora in via di sviluppo, principalmente per evitare gli errori commessi in passato. Lo studio ha infatti impiegato tanto tempo per ottenere l'ok per Mafia 4, ritrovandosi costretto a licenziare molti dipendenti dopo il lancio del terzo episodio. L'approvazione anticipata permetterebbe ad Hangar 13 di avviare i lavori su Mafia 5 subito dopo la pubblicazione di Mafia 4, donando continuità al lavoro degli sviluppatori che in questo modo non dovranno lasciare lo studio.

FONTE: Bloomberg
Quanto è interessante?
2