Mafia Remake Recensione: la Definitive Edition merita rispetto?

di

A 18 anni di distanza dall'uscita originale, arriva il remake del primo, leggendario Mafia. Scopriamo allora come se la sono cavata i ragazzi di Hangar 13 nel reimmaginare l'esperienza ludica e narrativa del kolossal originario con il progetto di Mafia Definitive Edition.

Esplorando Lost Heaven, bastano davvero poche ore per accorgersi dell'impegno profuso dagli sviluppatori californiani nell'omaggiare l'opera primigenia con degli interventi che, per quanto profondi, non vanno a intaccare la forza della storia originale.

Il solco più profondo che Hangar 13 traccia con il passato lo si nota però sul versante squisitamente ludico e contenutistico, con tante modifiche apportate per svecchiare le formule del passato con meccaniche di shooting che, però, peccano di precisione e affidabilità in taluni frangenti. Anche sul fronte della grafica si intravedono delle leggere sbavature che inficiano sulla qualità generale dell'operazione portata avanti da 2K, ma senza incrinare quanto di buono è stato fatto complessivamente.

L'uscita dell'ultimo progetto targato Hangar 13 e 2K Games è prevista per domani, venerdì 25 settembre, su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Per avere un quadro più ampio dell'esperienza ludica, narrativa e grafica di questo titolo e delle ambientazioni che ne accompagnano il lancio, vi rimandiamo alla nostra recensione di Mafia Definitive Edition curata da Giuseppe Arace.

Quanto è interessante?
3