di

Il team di Wales Interactive, che include tra le proprie fila talenti che hanno lavorato a titoli del calibro di SOMA, The Bunker o Battlefield 1, presenta al pubblico Maid of Sker.

Survival horror in prima persona, il titolo è ambientato in un hotel localizzato in un'area remota, tra le cui mura prenderà forma una cupa e macabra vicenda tratta dal folklore britannico. Ambientato nel 1898, Maid of Sker è in particolar modo legato all'omonimo racconto gallese firmato dalla scrittrice Elisabeth Williams. Nel dettaglio, la produzione firmata Wales Interactive punta a narrare la "storia di un impero familiare alimentato da tortura, schiavitù, pirateria e un mistero soprannaturale che soffoca i terreni dell'hotel".

Per sfuggire alla morte, il protagonista dovrà sfruttare molteplici strategie stealth. Per fronteggiare inquietanti creature dall'udito incredibilmente sviluppato e potenziato da IA, il giocatore avrà infatti a disposizione un'unica arma, rappresentata da un dispositivo sonoro. In apertura a questa news, è possibile visionare un gameplay trailer di Maid of Sker, per farsi un'idea delle meccaniche e delle atmosfere proposte da questo nuovo survival horror dall'impianto gotico.

Maid of Sker porterà con sé le sue inquietanti atmosfere su PC, PlayStation 4 e Xbox One, con data d'uscita fissata per il prossimo 28 luglio.

Quanto è interessante?
7
Maid of SkerMaid of SkerMaid of SkerMaid of SkerMaid of SkerMaid of SkerMaid of SkerMaid of SkerMaid of SkerMaid of Sker