di

Quella appena arrivata dall'Argentina è una di quelle notizia che mai vorremmo sentire: Diego Armando Maradona, vera e propria leggenda dl calcio, è morto all'età di 60 anni nella sua casa di Tigre a causa di un arresto cardiorespiratorio.

Le condizioni di salute del Pibe de Oro non erano ottimali già da diverse settimane. Dopo un malore accusato il giorno del suo compleanno, il 30 ottobre, è stato ricoverato dapprima alla clinica di La Plata e poi alla clinica Olivos di Buenos Aires, dove il 3 novembre ha subito un intervento al cervello volto alla rimozione di un ematoma subdurale. Purtroppo, a causa di una serie di complicazioni, non ce l'ha fatta.

L'intero mondo del calcio, e non solo, è in lutto. Lo sono gli argentini, ai quali ha regalato la loro ultima Coppa del Mondo nel 1986, come lo sono i napoletani, che hanno applaudito le sue gesta dal 1984 al 1991, innalzandolo a vero e proprio eroe di un'intera generazione. Piangono la sua scomparsa tutti gli appassionati di calcio, che grazie a lui hanno vissuto alcuni dei momenti più iconici di questo sport.

Negli ultimi anni i videogiocatori lo hanno potuto impersonare sia nei titoli della serie Pro Evolution Soccer sia nei giochi della serie FIFA, nei quali occupa un posto fisso tra le leggende e le icone fin dal 2018. Ricordiamo Diego Armando Maradona condividendo alcuni dei trailer con i quali EA Sports e Konami lo hanno accolto nei propri giochi.

Quanto è interessante?
9

FIFA 21

FIFA 21
Aggiungi in Collezione
  • In Uscita su
  • Pc
  • PS5
  • PS4 Pro
  • Xbox One X
  • Xbox Series X
  • Xbox One
  • PS4
  • Switch
  • Date di Pubblicazione
  • Pc : 09/10/2020
  • PS5 : 04/12/2020
  • PS4 Pro : 09/10/2020
  • Xbox One X : 09/10/2020
  • Xbox Series X : 04/12/2020
  • Xbox One : 09/10/2020
  • PS4 : 09/10/2020
  • Switch : 09/10/2020
  • Genere: Simulazione Sportiva
  • Sviluppatore: EA Sports
  • Publisher: Electronic Arts

Che voto dai a: FIFA 21

Media Voto Utenti
Voti: 74
4.9
nd