di

Partendo dalle scene del trailer d'annuncio di Mario Party Superstars ammirate durante il Direct dell'E3 2021, i giornalisti di GameXplain hanno realizzato un'interessante video comparativa che mostra l'evoluzione dei minigiochi provenienti dalla trilogia originaria per Nintendo 64.

Il filmato proposto da GameXplain rende ancora più evidente l'impegno che la casa di Kyoto ha profuso nel cercare di ricreare l'intera esperienza ludica dei capitoli per N64 in un contesto grafico e contenutistico da fruire su Nintendo Switch.

All'interno di Mario Party Superstars, infatti, ritroveremo i 5 tabelloni classici dei primi tre episodi su Nintendo 64 e un totale di 100 minigiochi tratti sia dalla trilogia per N64 che dai titoli che hanno visto la luce su GameCube.

Tutti i minigiochi saranno riformulati per introdurre la piena compatibilità con i pulsanti dei Joy-Con, del Pro Controller e del layout di tasti di Nintendo Switch Lite. Il titolo, oltretutto, comprenderà una modalità multiplayer locale, con sfide che potranno avvenire anche in rete per maratone mordi e fuggi da 30 turni ciascuna. La commercializzazione di Mario Party Superstars è prevista per il 29 ottobre di quest'anno, ovviamente in esclusiva su Nintendo Switch.

Quanto è interessante?
4