di

Contrariamente a quanto ipotizzato dall'insider Tom Henderson, secondo il quale Mario + Rabbids Sparks of Hope non sarebbe stato al Nintendo Direct Mini, il titolo Ubisoft ha effettivamente fatto la sua comparsa durante l'evento con tanto di video-gameplay.

Mario ed i suoi amici potranno muoversi liberamente attraverso gli scenari, ingaggiando il combattimento con i nemici interagendo con loro sulla mappa: così facendo si darà vita allo scontro vero e proprio, che nello stile e nelle meccaniche ricalca quanto visto nel precedente Mario + Rabbids Kingdom Battle. Siamo quindi davanti a uno strategico a turni dove ogni mossa deve essere calcolata in ogni dettaglio, studiando sapientemente vantaggi e debolezze di ciascuna unità e sfruttando con attenzione l'ambiente circostante non solo per trovare riparo, ma anche per massimizzare i danni inflitti agli avversari.

Il filmato ci offre anche alcuni accenni di trama, con gli eventi che prendono il via dopo la comparsa di oscure creature provenienti da un pianeta sconosciuto, intenzionati a mettere le mani sopra l'energia emanata dai misteriosi Sparks, creature a metà strada tra una stella ed un Rabbid. Mario, Luigi, Peach ed i loro amici Rabbids partono dunque all'avventura, intenzionati a cacciare via gli invasore e salvare così gli Sparks.

Ma non è ancora finita: il Nintendo Direct Mini conferma finalmente la data d'uscita ufficiale per l'opera Ubisoft, che farà il suo debutto su Nintendo Switch il 20 ottobre 2022 e con i preordini già attivi. La data di Mario + Rabbids Sparks of Hope era trapelata il giorno prima del Direct Mini, ed ha ora trovato conferma definitiva: pronti a godervi le nuove avventure strategiche di Mario e soci?

Quanto è interessante?
3