Mario + Rabbids Sparks of Hope: l'account Ubisoft non è obbligatorio per giocare - Aggiornata

Mario + Rabbids Sparks of Hope: l'account Ubisoft non è obbligatorio per giocare
di

Aggiornamento: Ubisoft ha chiarito la situazione confermando che non è necessario collegare l'account Ubisoft per poter avviare o giocare a Mario + Rabbids Sparks of Hope per Nintendo Switch. Segue la notizia originale.

Mario + Rabbids Sparks of Hope sbarcherà su Nintendo Switch il 20 ottobre 2022, ed i fan non vedono l'ora di rituffarsi nella serie in stile XCOM targata Ubisoft. Prima però di poter giocare, sembra che sarà necessario fare attenzione ad un paio di passaggi.

Quando a quanto rivelato dal Supporto Ubisoft rispondendo ad un follower su Twitter, il nuovo Mario + Rabbids richiederà di avere a disposizione un account Ubisoft per poter iniziare a giocare. "Per essere in grado di avviare Mario + Rabbids Sparks of Hope dovrete associare il vostro account Ubisoft a quello Nintendo oppure, se ancora non lo avete, di crearne uno. Non ci vorrà molto tempo e, credetemi, ne varrà la pena", afferma il Supporto.

Chiaramente si tratta di procedimenti gratuiti che non portano via molto tempo ma, indubbiamente, se così stanno le cose qualcuno potrebbe storcere il naso di fronte a questo tipo di obbligo, soprattutto perché si tratta di un gioco incentrato sul single player ed il precedente gioco, Mario + Rabbids Kingdom Battle, non richiedeva questo tipo di necessità.

In ogni caso, se siete interessati all'opera, abbiamo provato Mario + Rabbids Sparks of Hope e ricevuto un primo assaggio delle novità e potenzialità di questo seguito. Ricordiamo infine che Mario + Rabbids Sparks of Hope è entrato in fase Gold, e si avvia quindi spedito verso la data d'uscita.

Quanto è interessante?
2