di

Il preannunciato Showcase di Mario + Rabbids Sparks of Hope ha dato modo ai ragazzi di Ubisoft Milano di immergerci ancora una volta nelle frizzanti atmosfere della loro avventura strategica per offrirci un mare di sorprese e tanto gameplay inedito.

A farci da Cicerone in questo nuovo evento è Davide Soliani: il Creative Director della sussidiaria italiana di Ubisoft descrive con dovizia di particolari l'impegno profuso dal suo team per evolvere l'esperienza di gioco del precedente Kingdom Battle e offrire, così facendo, un gameplay ancora più divertente e immersivo.

Le sequenze ingame proposteci da Ubisoft Milano aprono così una finestra sul caleidoscopico universo di Sparks of Hope, aiutandoci a mandare a briglie sciolte l'immaginazione attraverso delle sequenze panoramiche sulle ambientazioni e degli approfondimenti sulle abilità dei singoli personaggi da guidare in battaglia.

Dalle nuove scene di gameplay emergono anche gli sforzi compiuti da Soliani e compagni per garantirci la massima libertà di esplorazione in compagnia di Mario, Luigi, Peach e dei loro amici Rabbids, fondendo queste ultime alle sessioni di combattimento a cui approcciarsi con meccaniche da strategico a turni. Il tutto, accompagnato dai brani strumentali composti da Grant Kirkhope, Gareth Coker e Yoko Shimomura, anch'essi presenti nello Showcase di Ubisoft e Nintendo che ci invita a guardare con fiducia al lancio di Mario + Rabbids Sparks of Hope, previsto per il 20 ottobre in esclusiva su Switch.

Quanto è interessante?
2